Il bicchiere mezzo pieno: NTS Crabs - Bakery Piacenza
20/12/2017

"Il bicchiere mezzo pieno"di Daniele Bacchi

Quello che abbiamo sempre desiderato ma non abbiamo mai osato chiedere si è materializzato improvvisamente domenica 17 dicembre a coronamento della giornata biancorossa che ha degnamente festeggiato i settant’anni del Basket Rimini facendo scendere in campo tutto ciò che era disponibile in maglia CRABS ed HAPPY Basket tra i 5 ed i 65 anni d’età. Una gran bella festa coronata da un successo inatteso e da una prestazione sontuosa che ci ha imposto un notevole sforzo di memoria per ricordarne uno altrettanto bello.
Contro un’avversaria di altissima caratura i nostri ragazzi hanno sfoderato una prestazione cristallina che anche i palati più fini hanno avuto modo di sottolineare con applausi a scena aperta. Pur privi di una pedina importante come Luca Toniato i ragazzi hanno dato il 120% e dimostrato che si può, se si vuole, saltare qualsiasi ostacolo. C’è stato chi ha detto che non potremo sempre essere quelli di domenica scorsa, ma se sapremo affrontare il campo in questo modo non saremo nemmeno quelli delle deludenti sconfitte con bottini offensivi inferiori ai 60 punti.
Il “fortino” del Flaminio è di nuovo un baluardo invalicabile e la bella iniezione di fiducia serve come il pane per affrontare l’insidiosa trasferta a Bernareggio (11.000 abitanti ubicato tra Monza e Bergamo) che divide con noi il dodicesimo posto e che, speriamo caldamente, potrebbe consegnarci il regalo di Natale del primo referto rosa esterno. I giovani lombardi (età media 20 anni) hanno vinto con le tre più deboli oltre a Padova ed Olginate che ci precedono di poco, segnano pochino: 68,4 punti, concedendone 72,6 agli avversari, tirando col 45% da due punti ed il 33% da tre punti oltre al 69% ai tiri liberi. Catturano 32,7 rimbalzi di media di cui 7,7 in attacco, il saldo perse/recuperate vale 12,2/5,4 con 15,1 assist serviti.
Noi siamo a quota 68,9 ma con 73,4 subiti dati dal 50% da 2 punti ed un 31% da 3 punti oltre al 69% ai tiri liberi. 35,3 rimbalzi di cui 8,9 in attacco e 14,6/5,1 nel saldo perse/recuperate con 13,6 assist. Diciamo che a “numeri” siamo lì e ce la possiamo giocare sapendo bene che i lombardi, pur perdendo, hanno concesso pochissimo alle prime della classe e non sono certo propensi a fare regali. Sappiamo che impiegano stabilmente otto giocatori due dei quali in doppia cifra con una buona distribuzione del bottino tra gli altri.
Tornando alla domenica del settantesimo brindiamo con lo champagne e col botto per una vittoria strameritata, ottenuta di squadra, con una grande difesa ad una eccellente lucidità in attacco che ha trovato in Signorini e Foiera i terminali infallibili che hanno fatto saltare il banco della quotatissima ed incredula avversaria. Individualmente li ho visti così:
#4 Luca Galassi: Non entrato.
#6 Giacomo Signorini: 40:00 minuti in campo per 27 punti ottenuti con 6/7 da 2 punti e 5/7 da 3 punti e senza tiri liberi. Chiude con 3 rimbalzi e 4 perse. Valutazione Lega 20 riconosciuto migliore under di tutta la B in questo turno. Bicchiere pienissimo tutto di sostanza e lucidità, abbiamo un giocatore buono in più.
#7 Giuseppe Altavilla: Non entrato per facilitare il recupero fisico.
#8 Matteo Dolzan: Non entrato.
#9 Andrea Tartaglia: 01:45 minuti in campo per 0 punti fallendo l’unico tentativo da 3 punti che gli è capitato in un momento di tensione eccessiva. Valutazione Lega -1, bicchiere vuoto. Ha dato solo un po’ di respiro ai compagni.
#10 Joel Myers: 21:44 minuti in campo per 3 punti con 1/3 da 2 punti e 0/4 da 3 punti oltre a 1/2 ai tiri liberi, ma 4 falli subiti e 4 rimbalzi. Chiude con 3 assist. Valutazione Lega 5. I numeri dicono che c’era, ma da un po’ troppo tempo litiga col canestro. Bicchiere mezzo pieno. In fiducia, tanto poi arriva.
#11 Paolo Busetto: 36:15 minuti in campo per 11 punti con 2/6 da 2 punti e 2/4 da 3 punti. 5 falli subiti ma che gli hanno fruttato solo 1/2 ai tiri liberi. Cattura 8 rimbalzi con 2 perse, 2 recuperi e 5 assist. Valutazione Lega 18. Insostituibile in ogni parte del campo. Bicchiere strapieno.
#12 Andrea Sipala: 22:35 minuti in campo per 9 punti con 3/4 da 2 punti e 0/3 da 3 punti, oltre a 3/4 ai tiri liberi. Cattura 5 rimbalzi e colleziona 3 perse e 4 assist. Valutazione Lega 8. Commette due falli di frustrazione dopo due errori, finisce in panca anzitempo per limite di falli, ma per la seconda consecutiva c’è e si impegna. Bicchiere mezzo pieno. In fiducia perché lo dico io….
#13 Edoardo Tiberti: 12:55 minuti in campo per 6 punti con 3/5 da 2 punti senza tentativi da 3 punti né tiri liberi. 5 rimbalzi. Valutazione Lega 5 e Bicchiere “mezzo” perché ha fatto il pollo facendosi fischiare fallo anche quando era di altri. Poi perché se in così pochi minuti prendi 5 rimbalzi e fai 6 punti DEVI (lettera maiuscola) fare la differenza perché uno coi suoi mezzi lo può fare. E trascuriamo la storia dei baffetti ……
#14 Nicolò Moffa: Non entrato.
#15 Matteo Caroli: 32:15 minuti in campo per 9 punti con 3/6 da 2 punti e 1/3 da 3 punti senza tiri liberi. 3 rimbalzi e 1 assist. Valutazione Lega 7 e Bicchiere tutto pieno per essere sempre sul pezzo, saper stare nel gruppo, prendersi le giuste responsabilità e quando serve far legna, ci mancava ed ora c’è.
#16 Francesco Foiera: 32:31 minuti in campo per 18 punti con 5/7 da 2 punti e 1/1 da 3 punti. Subisce 8 falli e fa 5/9 ai tiri liberi. Cattura 8 rimbalzi, rifila 3 stoppate e serve 1 assist. Valutazione Lega 26. Lo “zio” Charlie non ha limiti, fa e disfa come vuole chiunque gli passi davanti, monumentale esempio per tutti e Bicchiere strapieno.
Andrea Maghelli (Galli, Brugé): il differenziale 91 a 63 nella valutazione Lega rende il giusto merito perché ciò che Andrea e il suo staff hanno ottenuto dai ragazzi è un vero segno di svolta, ripetere le buone cose viste domenica a Cento e non mollare mai fino al successo finale significa saper tenere il timone ben saldo e fare tesoro dell’esperienza. Bicchiere strapieno e avanti di corsa senza voltarsi indietro.

CLASSIFICA SERIE B
TEAM
Pt
Benedetto XIV Cento
50
Pallacanestro Piacentina Piacenza
42
Pallacanestro Crema
40
Pall. Vicenza 2012
40
Basket Lecco
38
Raggisolaris Faenza
38
Tigers Forli'
34
Pallacanestro Aurora Desio 94
30
Virtus Basket Padova
28
Nuova Pall. Olginate
24
Basket 2000 Reggio Emilia
24
Pall. Bernareggio 99
24
NTS Basket Rimini Crabs
22
Basket Lugo
20
Green Basket Palermo
14
Pallacanestro Alto Sebino Costa Volpino
12
Iscriviti alla Newsletter E-mail dei CRABS
Vuoi ricevere gli aggiornamenti sul tuo telefonino?
Iscriviti alla NEWSLETTER SMS
Basket Rimini Crabs
Sede legale Via Mosca, 54B
Capitale sociale Euro 18.000,00 i.v.
Codice fiscale e numeri iscrizione nel registro
delle Imprese di Rimini n. 91002440401
P.Iva 02028690408
Iscritta nel REA della C.C.I.A.A. di Rimini al n. 254450
Soggetta a direzione e coordinamento della Società
CRABS 1947 S.R.L. sede in Via Mosca, 54B
Cod. fisc. 03617500404
Privacy Policy
Realizzazione siti internet