"Il Bicchiere Mezzo Pieno": BMR 2000 Reggio Emilia - NTS CRABS
12/02/2018

"Il Bicchiere Mezzo Pieno" di Daniele Bacchi

Regalare il primo quarto agli altri non fu ammissibile contro Faenza, figuriamoci contro questi. Poi devi rincorrere e finisci male. Settimana fotocopia di quella di andata quando dopo la vittoria faticosa con Costa Volpino iniziò la spirale involutiva che ci portò nelle sabbie mobili della bassa classifica. Gettata al vento anche la seconda chiamata ai playoff, paradossalmente, siamo ancora lì in mezzo al guado.

Guardando avanti il settimo posto oramai è lontano e resta solo il miraggio dell’ottavo che ha il sapore di vittima designata del primo turno di playoff, ma sempre di playoff si tratta, però se prendi 22 a 9 nel primo quarto significa che eri ancora per strada o negli spogliatoi; per fortuna che lo Zio Charlie resta sempre sul pezzo anche con una gamba sola, suona la carica e chiama a raccolta. Non tutti hanno afferrato il testimone ed il rammarico si trasforma in brividi sulla schiena con il gruppo delle inseguitrici che si infoltisce e alita sul collo e ce n’è per tutti.

Ciò che accadrà domenica prossima sulle tavole del Flaminio determinerà lo spartiacque definitivo della stagione, ci sono ancora otto turni di cui quattro/cinque alla portata di NTS CRABS 2.0 che ieri ha mostrato pericolosamente i fantasmi della versione 1.0 che speravamo aver sepolto definitivamente. ospiteremo Green Basket Palermo che è molto meglio di quella dell’andata ed ha appena battuto Piacenza a casa propria e produce bottini da 66 punti di media con 78,5 subiti, tirando col 47% da 2 punti ed il 30% da 3 punti. La formazione siciliana segna il 76% ai liberi, cattura 32,8 rimbalzi ed a perse/recuperate dichiara un 14,2/4,8 con 13,9 assist.

NTS CRABS galleggia sulla sua media a 71,2 punti fatti e 72,9 subiti dati da un 50% da 2 punti e 31% da 3 punti. Il 70% ai liberi si accompagna a 36 rimbalzi mentre tra perse/recuperate siamo a 14/5,3 con 13,8 assist serviti.

Bicchiere mezzo vuoto e sconfitta amara, si è svegliato qualcuno in più rispetto a mercoledì ma all’inizio avevamo 2/10 al tiro da 2 punti e 1/8 da 3 punti, poi bravissimi a rincorrere, ma senza mai riuscire a mettere il naso avanti nell’unica prestazione pluriennale dove siamo riusciti ad avere più palle recuperate che perse. Se mercoledì scorso il “cucchiaio di legno” se lo sono diviso in parecchi ieri è andata un po’ meglio, ma alla De Coubertin: partecipare senza vincere. Questi sono i risultati individuali:

#6 Giacomo Signorini: 07:04 minuti in campo per 0 punti prendendo un solo tiro da 3 punti, sbagliato e senza tiri liberi. Prende 1 rimbalzo. Valutazione Lega -1.

#7 Matteo Dolzan: non entrato.

#8 Luca Toniato: 16:02 minuti in campo per 0 punti con 0/2 da 2 punti, 0/1 senza tirare liberi. Prende 2 rimbalzi e chiude con 2 assist. Valutazione Lega -2.

#9 Andrea Tartaglia: non entrato.

#10 Joel Myers: 24:56 minuti in campo per 17 punti con 4/9 da 2 punti e 3/7 da 3 e 0/1 ai tiri liberi. 2 rimbalzi, 1 persa, 2 recuperi e 2 assist. Valutazione Lega 12.

#11 Paolo Busetto: 34:18 minuti in campo per 11 punti con 4/7 da 2 punti e 1/5 da 3 punti senza tiri liberi. Cattura 4 rimbalzi, subisce 1 stoppata, poi 2 perse con 4 recuperi e 1 assist. Valutazione Lega 11.

#12 Andrea Sipala: 06:56 minuti in campo per 2 punti con 1/2 da 2 punti e 0/2 da 3 punti, oltre a 0/2 ai tiri liberi. Chiude con 4 rimbalzi. Valutazione Lega 1.

#13 Edoardo Tiberti: 40:00 minuti in campo per 12 punti con 6/13 da 2 punti, senza tentativi da 3 punti e 0/1 ai tiri liberi. 6 rimbalzi, 1 stoppata subita, 1 persa ed 1 recupero. Valutazione Lega 9.

#14 Nicolò Moffa: 11:39 minuti in campo per 0 punti con 0/2 da 2 punti senza tentare da 3 punti né tiri liberi. Senza prendere rimbalzi chiude con 1 stoppata subita. Valutazione Lega -4.

#15 Matteo Caroli: 26:01 minuti in campo per 9 punti con 2/6 da 2 punti e 1/2 da 3 punti, oltre a 2/3 ai tiri liberi. Prende 1 rimbalzo chiude con 1 stoppata subita, 1 recupero ed 1 assist. Valutazione Lega 3.

#16 Francesco Foiera: 33:04 minuti in campo per 16 punti con 3/8 da 2 punti e 2/3 da 3 punti oltre a 4/7 ai tiri liberi. 8 rimbalzi, 1 stoppata data ed 1 subita ed 1 assist. Valutazione Lega 19.

Andrea Maghelli (Galli, Brugé): il differenziale 51 a 80 nella valutazione Lega è molto più pesante del divario finale del punteggio ed evidenzia con precisione i problemi che speravamo aver dimenticato. I numeri dicono che non avremmo centrato nemmeno una vasca da bagno, ma c’è qualcosa di più e somatizzare stanca, almeno adesso c’è una settimana intera per rimediare.

Buon lavoro a tutti

Daniele Bacchi

CLASSIFICA SERIE B
TEAM
Pt
Benedetto XIV Cento
50
Pallacanestro Piacentina Piacenza
42
Pallacanestro Crema
40
Pall. Vicenza 2012
40
Basket Lecco
38
Raggisolaris Faenza
38
Tigers Forli'
34
Pallacanestro Aurora Desio 94
30
Virtus Basket Padova
28
Nuova Pall. Olginate
26
Basket 2000 Reggio Emilia
24
Pall. Bernareggio 99
24
Basket Lugo
24
NTS Basket Rimini Crabs
22
Green Basket Palermo
18
Pallacanestro Alto Sebino Costa Volpino
12
Iscriviti alla Newsletter E-mail dei CRABS
Vuoi ricevere gli aggiornamenti sul tuo telefonino?
Iscriviti alla NEWSLETTER SMS
Basket Rimini Crabs
Sede legale Via Mosca, 54B
Capitale sociale Euro 18.000,00 i.v.
Codice fiscale e numeri iscrizione nel registro
delle Imprese di Rimini n. 91002440401
P.Iva 02028690408
Iscritta nel REA della C.C.I.A.A. di Rimini al n. 254450
Soggetta a direzione e coordinamento della Società
CRABS 1947 S.R.L. sede in Via Mosca, 54B
Cod. fisc. 03617500404
Privacy Policy
Realizzazione siti internet