NextGen Cup – INTERVISTA A FILIPPO ROSSI
12/11/2018

Filippo è appena tornato dalla Sardegna, dove ha svolto due intensi giorni di allenamento con la squadra U18 della Dinamo Sassari in vista della NextGen Cup (qui trovi l’articolo sulla NextGen Cup).

Filippo, parlaci di questa tua esperienza a Sassari.

"È stata una bellissima avventura, anche se sono stati solo due giorni sono stati molto intensi, un’esperienza sicuramente molto positiva. La mattina svolgevamo la seduta di pesi e poi il pomeriggio la sessione di allenamento che durava due ore. Mi sono trovato molto bene con il gruppo, soprattutto con gli altri due ragazzi che come me arrivavano da altre società, loro venivano da Borgomanero (provincia di Novara, ndr). È stata un’esperienza incredibile per tutti noi, ci siamo integrati subito nel gruppo, i compagni ci hanno fatto sentire parte della squadra. Mercoledì dopo l’allenamento ci siamo fermati a vedere la partita della prima squadra che giocava in Fiba Europe Cup contro il Leicester Riders BC, non so nemmeno spiegare la sensazione."

La NextGen Cup, una nuova competizione appena nata, questa sarà la prima edizione, spiegaci come sarà strutturata.

"Sì, il torneo è stato creato quest’anno ed è dedicato ai settori giovanili delle 16 società che hanno la prima squadra in Serie A, io sono stato chiamato dalla Dinamo Sassari per giocare con loro. Ci sono quattro gironi, noi siamo nel girone del Veneto, andremo a Venezia (Palasport Taliercio, Mestre, ndr) e incontreremo Trento, Trieste e Venezia. Sono squadre molto forti, ci sarà da lottare ma siamo agguerriti, vogliamo giocarcela per arrivare fino in fondo. Faremo del nostro meglio, anche se gli avversari ci metteranno in difficoltà prenderemo questa esperienza come un punto di partenza da cui imparare, cercando di andare più avanti possibile.

Questa chiamata è stata una sorpresa?

"Ad inizio anno ero a conoscenza del torneo, ma non avrei mai pensato che potesse arrivare una chiamata, non me lo aspettavo. Poi ad un certo punto sono stato contattato, attraverso Basket Rimini Crabs, da Trento, Cremona oltre che da Sassari. Ero incredibilmente felice, mi impegnerò al massimo per fare bene."

Raccontaci ancora un po’ di come è il mondo giovanile di una squadra di Serie A.

"Non so se riesco a spiegarlo, è stata un’esperienza completamente nuova, mi sono ritrovato in un mondo incredibilmente strutturato, si vede che si tratta di una società di Serie A. Un ambiente molto grande, espansivo. È stata una bella esperienza, emozioni forti che spero di rivivere un giorno in futuro."

Nei due giorni di allenamento cosa ti ha colpito?

"Il livello era molto buono, non essendo una squadra molto alta puntavamo molto sull’intensità, si correva e tanto. Ho conosciuto dei giocatori molto bravi, dai quali posso imparare, cerco sempre di imparare e migliorare. Siamo una buona squadra, possiamo, anzi dobbiamo affrontare al meglio le squadre del nostro girone."

Tu qui a Rimini hai la fortuna di avere un allenatore come Maghelli che di esperienza ne ha.

"Sì, Maghelli ha una grande esperienza, è molto bravo. Noi ci troviamo molto bene. Quest’anno siamo partiti con il piede giusto, forse potevamo fare qualcosa di più in una partita, però ci troviamo bene come gruppo e c’è ancora tempo per dimostrare quanto valiamo."

Sei molto giovane, hai 17 anni, guardi al futuro, cosa vedi?

"Fin da quando ero bambino il mio sogno era quello di diventare un giocatore di basket. Spero di poter avere una carriera in questo mondo, mi impegno tutti i giorni per realizzare questo sogno. Si lavora e ci si impegna sempre al massimo."

Sei cresciuto a pane e pallacanestro, a chi ti ispiri, chi è il tuo idolo?

"La mia passione è nata grazie al Professor Rinaldi, è stato il primo a trasmettermi la passione per questo sport fin da piccolo, e gliene sono grato. Se penso al futuro, anche se non ho mai seguito molto l’NBA, il mio riferimento è sempre stato Michael Jordan, come penso quello di molti. Un grande esempio sia come giocatore che come persona. Quando ho un momento libero guardo e riguardo i suoi video su YuoTube, cerco di imparare qualcosa osservando i suoi movimenti, come si muove in campo. Cestisticamente parlando è “bello” da guardare, e sogno un giorno di poter diventare un giocatore completo come lui."

Immagino che gli allenamenti occupino molto del tuo tempo, riesci a conciliare lo studio?

"Sì, faccio il liceo sportivo, una realtà nata negli ultimi anni. Questo mi permette di poter gestire il tempo da dedicare agli allenamenti e quello per lo studio. I professori sono molto comprensivi, sanno che l’attività sportiva mi occupa gran parte della giornata, sono sempre almeno due ore al giorno più ogni tanto la parte in palestra, ma mi impegno molto anche per quanto riguarda lo studio. Mi sono accorto che quando non studio rendo poco anche ad allenamento, invece quando il pomeriggio studio e sto concentrato poi questo si riflette positivamente anche nelle prestazioni in campo."

Di te come giocatore cosa ci dici, quali sono i tuoi pregi?

"Gli altri dicono che ho un gran cuore, a me piace sacrificarmi per il gruppo, giocare assieme, fare parte della squadra. Non mollo mai, mi impegno sempre in ciò che faccio e se ho un impegno lo porto sempre a termine. Però ho ancora molto da imparare, sotto diversi aspetti, fisico, mentale, tecnico e tattico. C’è ancora molto lavoro da fare per diventare un giocatore completo e io voglio mettercela tutta.

BUONA FORTUNA FILO!
CLASSIFICA SERIE B
TEAM
Pt
Benedetto XIV Cento
50
Pallacanestro Piacentina Piacenza
42
Pallacanestro Crema
40
Pall. Vicenza 2012
40
Basket Lecco
38
Raggisolaris Faenza
38
Tigers Forli'
34
Pallacanestro Aurora Desio 94
30
Virtus Basket Padova
28
Nuova Pall. Olginate
26
Basket 2000 Reggio Emilia
24
Pall. Bernareggio 99
24
Basket Lugo
24
NTS Basket Rimini Crabs
22
Green Basket Palermo
18
Pallacanestro Alto Sebino Costa Volpino
12
Iscriviti alla Newsletter E-mail dei CRABS
Vuoi ricevere gli aggiornamenti sul tuo telefonino?
Iscriviti alla NEWSLETTER SMS
Basket Rimini Crabs
Sede legale Via Mosca, 54B
Capitale sociale Euro 18.000,00 i.v.
Codice fiscale e numeri iscrizione nel registro
delle Imprese di Rimini n. 91002440401
P.Iva 02028690408
Iscritta nel REA della C.C.I.A.A. di Rimini al n. 254450
Soggetta a direzione e coordinamento della Società
CRABS 1947 S.R.L. sede in Via Mosca, 54B
Cod. fisc. 03617500404
Privacy Policy
Realizzazione siti internet