U18 – NON BASTA UN ROSSI DA 30 PUNTI PER BATTERE PESARO
08/01/2019

Arriva una sconfitta nella prima giornata di ritorno, dove i Crabs cedono contro Pesaro.

UNDER 18 ECCELLENZA – GIRONE F – PRIMA GIORNATA DI RITORNO

V.L. PAPALINI PESARO – CONAD BASKET RIMINI CRABS 92 – 77
(16 – 21, 48 – 43, 72 – 47)

Crabs: Rosario Cruz 11 (1/1, 2/3, 3/4), Cesarini n.e., Corsetti n.e., Del Fabbro 1 (0/2, 0/1, 1/2), Veroni 0 (0/0, 0/1, 0/0), Rossi 30 (9/14, 1/2, 9/9), Lonfernini 6 (3/5, 0/0, 0/0), Giorgi 0 (0/0, 0/0, 0/0), Mazzotti 14 (4/7, 2/8, 0/1), Tongue 9 (4/6, 0/0, 1/2), Maralossou 6 (2/4, 0/0, 2/3), Montanari 0 (0/0, 0/0, 0/0). All: Maghelli, Luongo, Daccico.

Un inizio di partita che meglio non si poteva chiedere, i ragazzi di Maghelli trovano con regolarità il canestro, grazie ad un buon gioco di squadra (5 marcatori differenti per i primi 5 canestri) che permette ai Granchi di andare a segno senza troppe difficoltà. Non è solo la metà campo offensiva a dare soddisfazioni, i 5 punti di vantaggio allo scadere del primo quarto sono merito di una buona intensità difensiva di squadra.

Seconda frazione che riparte con la stessa intenzione ed intensità vista fino a quel momento, ma i padroni di casa non ci stanno e cominciano a fare la voce grossa, riducendo immediatamente il divario. La gara continua in completo equilibrio fino agli ultimi minuti del quarto, dove Pesaro riesce a creare un piccolo break ed andare negli spogliatoi con un +5 che fa morale.

Ripresa che vede rientrare in campo una sola squadra, quella marchigiana, i Crabs sembrano esser rimasti negli spogliatoi. Arrivano errori banali ed un gioco offensivo statico, Pesaro ne approfitta ed incrementa il vantaggio fino al +25 al suono della terza sirena.

Dopo il black-out del terzo quarto i riminesi si svegliano e tentano il tutto per tutto. Si rivede in campo la squadra di inizio partita, che difende su tutti i palloni e che riesce a creare gioco grazie ad una buona circolazione di palla. Arrivano 30 punti nella frazione finale, ma non bastano per colmare il parziale subito.

Arriva, quindi, una sconfitta sul campo della seconda in classifica (Pesaro ha perso solo contro Stella Azzurra Roma, prima ed imbattuta del girone), con molti rimpianti per una gara buttata in meno di dieci minuti. Nonostante le difficoltà, è un super Filippo Rossi (doppia doppia, con 30 punti e 10 rimbalzi), a trascinare la squadra nel tentativo di rimonta finale.

I ragazzi avevano iniziato bene, con la giusta mentalità, aggressivi in difesa e produttivi in attacco. Poi non so cosa sia successo, abbiamo perso di intensità, in attacco non facevamo girare la palla e non ci muovevamo senza. È un peccato perché abbiamo giocato molto bene il primo e l’ultimo quarto, al contrario la parte centrale della gara è stato buio totale. Ora ci rimettiamo a lavorare concentrandoci sulla prossima partita.” Coach Andrea Maghelli

classifica
CLASSIFICA SERIE B
TEAM
Pt
Benedetto XIV Cento
50
Pallacanestro Piacentina Piacenza
42
Pallacanestro Crema
40
Pall. Vicenza 2012
40
Basket Lecco
38
Raggisolaris Faenza
38
Tigers Forli'
34
Pallacanestro Aurora Desio 94
30
Virtus Basket Padova
28
Nuova Pall. Olginate
26
Basket 2000 Reggio Emilia
24
Pall. Bernareggio 99
24
Basket Lugo
24
NTS Basket Rimini Crabs
22
Green Basket Palermo
18
Pallacanestro Alto Sebino Costa Volpino
12
Iscriviti alla Newsletter E-mail dei CRABS
Vuoi ricevere gli aggiornamenti sul tuo telefonino?
Iscriviti alla NEWSLETTER SMS
Basket Rimini Crabs
Sede legale Via Mosca, 54B
Capitale sociale Euro 18.000,00 i.v.
Codice fiscale e numeri iscrizione nel registro
delle Imprese di Rimini n. 91002440401
P.Iva 02028690408
Iscritta nel REA della C.C.I.A.A. di Rimini al n. 254450
Soggetta a direzione e coordinamento della Società
CRABS 1947 S.R.L. sede in Via Mosca, 54B
Cod. fisc. 03617500404
Privacy Policy
Realizzazione siti internet