U14 ÉLITE - GIORNATA DA DIMENTICARE IN CASA CRABS
10/02/2019

Onore alla Futurvirtus che porta a casa una vittoria più che meritata. Non esistono la fortuna e la sfortuna nello sport, ma a volte capita che vada tutto storto.

UNDER 14 ÉLITE  GIRONE B QUARTA GIORNATA DI RITORNO

FUTURVIRTUS BOLOGNA
CRABS 1947 95 46 (20 – 11, 45 – 22, 76 – 28)

Crabs: Rinaldi 14, Betti, Vandi, Veroni, Iacopino 3, Halili, Taurino 2, Tomasetig 9, Rastelli, Kimekwu 18. All.: Luongo, Vitali.

(ev) Sconfitta per l'Under 14 in casa della Futurvirtus Bologna. Con tre uomini da quintetto indisponibili (BaldisserriMacrelli e Pacor), la squadra di Coach Luongo viene subito messa sotto dalla reattiva formazione virtussina, per altro composta tutta da nati nel 2006.

Dopo un avvio frustrante, è un gioco da tre punti di Rinaldi a scuotere i Granchietti dal torpore (8-3), ma la difesa dura ed asfissiante dei padroni di casa fa la differenza, costringendo i biancorossi a perdere tanti palloni.

Le difficoltà ad attaccare l'aggressiva difesa bolognese sarà un leitmotiv della partita, con le palle perse di Rimini che generano facili contropiedi per la Futurvirtus. Nel secondo quarto Fiorentini e Bylyku scavano un solco sempre più profondo (30-13). Ma quando l'encefalogramma Crabs sembra ormai definitivamente piatto, sul finire del periodo c'è una bella reazione targata Tomasetig, che si carica la squadra sulle spalle e con 9 punti personali di fila riporta un po' di fiducia tra i suoi compagni.

Evidentemente però non era proprio serata: dopo 1' del terzo quarto proprio Tomasetig (che chiude con 9 punti e 5 rimbalzi) in uno scontro di gioco si rompe un dente ed è costretto ad abbandonare la partita. A questo punto i Granchietti si sciolgono come neve al sole e lasciano strada libera ai padroni di casa di dilagare e incrementare il divario.

Ultimo quarto senza particolari emozioni sportive. Un sussulto proviene dal rinvenimento sul campo di gioco del dente di Tomasetig da parte di Veroni, il quale poco dopo è però costretto ad uscire per una brutta storta alla caviglia. Anche un Betti fin lì molto tonico è costretto a dare forfait per un piccolo infortunio. Le giocate di Rinaldi (14 punti e 8 recuperi) e qualche sprazzo di Kimekwu (18 punti, 27 rimbalzi e 5 stoppate) possono servire solo a contenere il risultato finale.

classifica
CLASSIFICA SERIE B
TEAM
Pt
Benedetto XIV Cento
50
Pallacanestro Piacentina Piacenza
42
Pallacanestro Crema
40
Pall. Vicenza 2012
40
Basket Lecco
38
Raggisolaris Faenza
38
Tigers Forli'
34
Pallacanestro Aurora Desio 94
30
Virtus Basket Padova
28
Nuova Pall. Olginate
26
Basket 2000 Reggio Emilia
24
Pall. Bernareggio 99
24
Basket Lugo
24
NTS Basket Rimini Crabs
22
Green Basket Palermo
18
Pallacanestro Alto Sebino Costa Volpino
12
Iscriviti alla Newsletter E-mail dei CRABS
Vuoi ricevere gli aggiornamenti sul tuo telefonino?
Iscriviti alla NEWSLETTER SMS
Basket Rimini Crabs
Sede legale Via Mosca, 54B
Capitale sociale Euro 18.000,00 i.v.
Codice fiscale e numeri iscrizione nel registro
delle Imprese di Rimini n. 91002440401
P.Iva 02028690408
Iscritta nel REA della C.C.I.A.A. di Rimini al n. 254450
Soggetta a direzione e coordinamento della Società
CRABS 1947 S.R.L. sede in Via Mosca, 54B
Cod. fisc. 03617500404
Privacy Policy
Realizzazione siti internet