U18 - DA ROMA CON RAMMARICO
12/02/2019

Grande rammarico per una partita che ha visto entrare i Granchi in campo troppo tardi.

UNDER 18 ECCELLENZA – GIRONE F – SESTA GIORNATA DI RITORNO

STELLA AZZURRA ROMA – CONAD BASKET RIMINI CRABS 73 – 62
(18 – 2, 37 – 21, 56 – 40)

Crabs: Rosario Cruz 8 (4/5, 0/4, 0/2), Del Fabbro 11 (3/5, 1/3, 2/2), Veroni 0 (0/0, 0/0, 0/0), Rossi 13 (5/8, 1/2, 0/1), Lonfernini 0 (0/2, 0/0, 0/0), Giorgi 2 (1/1, 0/0, 0/0), Ferrari 2 (1/1, 0/0, 0/0), Mazzotti 14 (3/7, 1/4, 5/6), Tongue 7 (2/4, 1/2, 0/0), Maralossou 5 (1/1, 0/3, 3/4). All: Maghelli, Luongo

Considerando l’avversario (Stella Azzurra è prima in classifica con una sola sconfitta) e il punteggio finale, si potrebbe pensare ad una gara perfetta dei Crabs, che hanno lottato per quaranta minuti, cercando di rimanere sempre in partita. Non è così, per i primi dieci minuti si è vista una sola squadra in campo, e poi la buona volontà non è bastata per recuperare lo svantaggio iniziale.

Avvio di partita thriller per i Granchi che nel primo quarto sprecano molte occasioni, con errori banali al tiro e palloni persi troppo frequentemente. Roma non si fa pregare troppo e con tranquillità si porta in vantaggio di 16 punti, impedendo ai riminesi di avvicinarsi al canestro. Gli unici due punti registrati nel primo periodo sono quelli di Del Fabbro, che cerca di dare una scossa ai compagni senza però ottenere risposta.

Con un inizio così, la partita potrebbe esser chiusa fin da subito, ma i Crabs non si arrendono mai. Finalmente rientrano in campo con l’atteggiamento giusto, combattivo e guerriero, con la voglia di dimostrare che non si sono fatti chilometri di strada solo per farsi prendere a pallate. Inizia un’altra partita, dove Tongue e Mazzotti (doppia doppia con 14 punti, 10 rimbalzi oltre a 6 palle recuperate) a suon di triple e tiri dalla media distanza, permettono ai Granchi di rimanere attaccati alla partita (parziale di 19-19).

Dagli spogliatoi i biancorossi rientrano carichi e motivati per rimettere sui binari giusti la partita, una buona circolazione di palla permette di costruire tiri facili e costringe Roma ad esaurire subito il bonus. Dalla lunetta i Crabs non si fanno pregare (67% ai liberi) e pareggiano anche il terzo quarto (19-19).

Ultima frazione di gioco che ha ancora molto da dire, Rosario Cruz entra in partita, recupera palloni a ripetizione trasformandoli in contropiedi vincenti (8 punti e 7 palle recuperate), Del Fabbro mette la bomba del -11, ma non c’è più tempo e i Crabs escono dal campo con tanti rimpianti e una sconfitta che fa male.

Roma è un campo ostico per tutti, la squadra capitolina non ha perso una partita in casa, ma la storia sarebbe potuta esser diversa se i riminesi fossero entrati in campo fin dall'inizio con l’atteggiamento e la mentalità giusti. Ora però non è il momento di recriminare, bisogna pensare subito alla prossima sfida contro Pescara, dove serviranno dei Granchi motivati e concentrati dal primo all’ultimo minuto.

Usciamo dal campo molto amareggiati, perché sapevamo che la partita sarebbe stata dura, ma non ci possiamo permettere di entrare in campo con questo atteggiamento. Forse la stanchezza del viaggio, forse altre motivazioni, sta di fatto che paghiamo il primo quarto gettato via senza troppi sforzi, perché per il resto abbiamo dimostrato di potercela giocare anche contro Roma, ma abbiamo buttato via troppi palloni per tutta la partita, regalando un grande vantaggio ai nostri avversari. Torniamo subito in palestra per preparare la prossima gara, con la consapevolezza che noi siamo meglio di così.” Coach Andrea Maghelli

classifica
CLASSIFICA SERIE B
TEAM
Pt
Benedetto XIV Cento
50
Pallacanestro Piacentina Piacenza
42
Pallacanestro Crema
40
Pall. Vicenza 2012
40
Basket Lecco
38
Raggisolaris Faenza
38
Tigers Forli'
34
Pallacanestro Aurora Desio 94
30
Virtus Basket Padova
28
Nuova Pall. Olginate
26
Basket 2000 Reggio Emilia
24
Pall. Bernareggio 99
24
Basket Lugo
24
NTS Basket Rimini Crabs
22
Green Basket Palermo
18
Pallacanestro Alto Sebino Costa Volpino
12
Iscriviti alla Newsletter E-mail dei CRABS
Vuoi ricevere gli aggiornamenti sul tuo telefonino?
Iscriviti alla NEWSLETTER SMS
Basket Rimini Crabs
Sede legale Via Mosca, 54B
Capitale sociale Euro 18.000,00 i.v.
Codice fiscale e numeri iscrizione nel registro
delle Imprese di Rimini n. 91002440401
P.Iva 02028690408
Iscritta nel REA della C.C.I.A.A. di Rimini al n. 254450
Soggetta a direzione e coordinamento della Società
CRABS 1947 S.R.L. sede in Via Mosca, 54B
Cod. fisc. 03617500404
Privacy Policy
Realizzazione siti internet