U18 – NON BASTANO DETERMINAZIONE E VOLONTÀ
15/05/2019

Nella partita di andata Torino aveva dimostrato tutte le proprie qualità fisiche e tecniche, chiudendo facilmente la pratica nell’ultimo quarto. In questa gara di ritorno i Crabs hanno giocato d’astuzia riuscendo a contenere le penetrazioni piemontesi, ma con ben 11 triple i padroni di casa hanno conquistato il referto rosa.

UNDER 18 ECCELLENZA – SECONDA FASE – SECONDA DI RITORNO

NOVIPIÙ CAMPUS PIEMONTE BASKETBALL – CONAD BASKET RIMINI CRABS 85 – 67
(25 – 21, 43 – 37, 69 – 51)

Crabs: Rosario Cruz 1 (0/0, 0/1, 1/2), Del Fabbro 5 (2/4, 0/2, 1/2), Veroni 0 (0/1, 0/1, 0/0), Rossi 16 (5/13, 1/4, 3/6), Giorgi 0 (0/0, 0/0, 0/0), Ferrari 4 (2/8, 0/0, 0/0), Mazzotti 19 (5/5, 2/6, 3/4), Tongue 13 (2/2, 1/2, 6/8), Maralossou 5 (1/2, 0/2, 3/4), Montanari 4 (2/3, 0/0, 0/0). All: Maghelli, Luongo.

Il livello della Fase Interzona sale sempre di più e le partite si fanno sempre più complicate. I Crabs hanno dovuto affrontare nuovamente Campus Piemonte, una squadra molto ostica, che fa della fisicità e delle doti tecniche individuali i propri punti di forza.

Pronti via e la partita si fa subito dura, entrambe le formazioni optano per una difesa intensa, i Granchi cercano di mescolare spesso le carte alternando la difesa ad uomo con quella a zona, cercando di complicare le scelte offensive avversarie. Ma con percentuali da capo giro dalla media e dalla lunga distanza sono proprio i giocatori di Torino a chiudere la prima frazione in vantaggio di 4 punti.

Nel secondo quarto la partita continua sugli stessi binari, con i riminesi sempre a dover riconcorrere di qualche punto. Filippo Rossi (16 punti) e Alessio Mazzotti (19 punti) si caricano la squadra sulle spalle e tengono la partita in sostanziale equilibrio, ma ad ogni assalto biancorosso arriva inesorabilmente la risposta piemontese, e all’intervallo lungo il risultato dice -6 Crabs.

Ad inizio ripresa nessuna delle due squadre vuole smettere di lottare, ma la gara si fa sempre più in salita per i Crabs, che verso fine periodo lasciano andare la partita subendo un parziale di 26 a 14.

Nel finale i biancorossi provano a rientrare ancora una volta in partita, ma il break subito a fine terzo quarto è troppo ampio per poter esser ricucito. Nonostante la sconfitta i Granchi tornano a casa vedendo il bicchiere mezzo pieno, consapevoli delle proprie potenzialità e di ciò che fino ad ora sono riusciti a fare.

È stata una partita molto dura, intensa. Fin da subito Torino ha provato a batterci in uno contro uno, e quando siamo riusciti a prendere le misure e a chiudere gli spazi, ha iniziato a segnare con percentuali altissime da tre punti. Non posso che fare i complimenti a loro, ma noi torniamo a casa con l’esperienza data da una partita di alto livello, dove i ragazzi hanno dimostrato di aver intrapreso il giusto percorso di crescita, entrando in campo con la giusta mentalità e determinazione, anche se alla fine tutto ciò non è bastato.” Coach Andrea Maghelli
CLASSIFICA SERIE B
TEAM
Pt
Benedetto XIV Cento
50
Pallacanestro Piacentina Piacenza
42
Pallacanestro Crema
40
Pall. Vicenza 2012
40
Basket Lecco
38
Raggisolaris Faenza
38
Tigers Forli'
34
Pallacanestro Aurora Desio 94
30
Virtus Basket Padova
28
Nuova Pall. Olginate
26
Basket 2000 Reggio Emilia
24
Pall. Bernareggio 99
24
Basket Lugo
24
NTS Basket Rimini Crabs
22
Green Basket Palermo
18
Pallacanestro Alto Sebino Costa Volpino
12
Iscriviti alla Newsletter E-mail dei CRABS
Vuoi ricevere gli aggiornamenti sul tuo telefonino?
Iscriviti alla NEWSLETTER SMS
Basket Rimini Crabs
Sede legale Via Mosca, 54B
Capitale sociale Euro 18.000,00 i.v.
Codice fiscale e numeri iscrizione nel registro
delle Imprese di Rimini n. 91002440401
P.Iva 02028690408
Iscritta nel REA della C.C.I.A.A. di Rimini al n. 254450
Soggetta a direzione e coordinamento della Società
CRABS 1947 S.R.L. sede in Via Mosca, 54B
Cod. fisc. 03617500404
Privacy Policy
Realizzazione siti internet