U16 SILVER - I CRABS SI SPENGONO SUL PIÙ BELLO
01/11/2019

Un brutto ultimo quarto costa la sconfitta alla formazione Under 16 Silver a Cesenatico.

UNDER 16 SILVER – GIRONE E – SECONDA GARA DI ANDATA

POL. CESENATICO 50 – 44  BASKET RIMINI CRABS
 (10 –11, 22 – 19, 33 – 38)

Crabs: Del Fabbro 15, Frisoni 20, Gueli 0, Gazzoni 3, Iorio 2, Piscaglia 2, Alessandrini 2, Civilla 0, Cancellieri 0, Protti 0, Pompili 0. Coach: Danilo Daccico, Ermes Vitali.

(ev) Seconda gara di campionato e seconda trasferta per la squadra di Daccico e Vitali. Primo quarto sostanzialmente equilibrato, entrambe le formazioni sbagliano molto ed i biancorossi cercano la fuga con 5 punti di fila di Del Fabbro ed un bel canestro di Frisoni. I Granchietti soffrono a rimbalzo l'esuberanza di Milan ma riescono a chiudere la frazione in vantaggio di 1 punto (10-11).

Nel secondo periodo Cesenatico parte con un break di 7 a 0 firmato da Di Giorgio (17-11); suona l'allarme rosso per Rimini, che perde troppi palloni e che pur trovando un buon apporto difensivo da Alessandrini (2 punti, 5 recuperi) e Piscaglia (2 puni, 6 recuperi), non trova alternative offensive. Sono infatti i canestri dei soliti Del Fabbro e Frisoni ad evitare la fuga dei padroni di casa: si va al riposo sul 22 a 19.

Nel terzo quarto la partita sembra conoscere una svolta: Del Fabbro da 3, Alessandrini e Frisoni firmano il nuovo sorpasso riminese (25-26). Arriva anche una tabellata da 3 di Gazzoni mentre Frisoni continua un vero e proprio show personale e con un gioco da 3 punti firma il massimo vantaggio per i Crabs (29-36). Cesenatico è in difficoltà ma i biancorossi non riescono a capitalizzare l'ottimo momento: i padroni di casa sfruttano le amnesie riminesi riducendo i danni con Zaccaria, ed alla terza sirena il risultato è di 33 a 38.

Quanto di buono fatto nel terzo quarto viene definitivamente gettato alle ortiche nell'ultimo periodo: i Crabs cominciano a perdere palloni su palloni, trovano un solo canestro con Frisoni (20 punti, 7 rimbalzi, 9 recuperi) e dopo 3 minuti hanno il fiato di Cesenatico sul collo (39-40). Comincia ora un'altra partita, più nervosa ed avara di canestri, soprattutto per Rimini. Del Fabbro (15 punti, 4 recuperi) trova il secondo (ed ultimo) canestro dal campo per i Crabs, poi sale in cattedra Campana che con un canestro da 2 ed una tripla firma il nuovo e definitivo sorpasso di Cesenatico (44-42 a 3:10 da giocare). A questo nuovo sorpasso i Granchietti non riescono a reagire, Cesenatico conquista i rimbalzi offensivi decisivi e porta a casa la vittoria. 

classifica
CLASSIFICA SERIE B
TEAM
Pt
Benedetto XIV Cento
50
Pallacanestro Piacentina Piacenza
42
Pallacanestro Crema
40
Pall. Vicenza 2012
40
Basket Lecco
38
Raggisolaris Faenza
38
Tigers Forli'
34
Pallacanestro Aurora Desio 94
30
Virtus Basket Padova
28
Nuova Pall. Olginate
26
Basket 2000 Reggio Emilia
24
Pall. Bernareggio 99
24
Basket Lugo
24
NTS Basket Rimini Crabs
22
Green Basket Palermo
18
Pallacanestro Alto Sebino Costa Volpino
12
Iscriviti alla Newsletter E-mail dei CRABS
Vuoi ricevere gli aggiornamenti sul tuo telefonino?
Iscriviti alla NEWSLETTER SMS
Basket Rimini Crabs
Sede legale Via Mosca, 54B
Capitale sociale Euro 18.000,00 i.v.
Codice fiscale e numeri iscrizione nel registro
delle Imprese di Rimini n. 91002440401
P.Iva 02028690408
Iscritta nel REA della C.C.I.A.A. di Rimini al n. 254450
Soggetta a direzione e coordinamento della Società
CRABS 1947 S.R.L. sede in Via Mosca, 54B
Cod. fisc. 03617500404
Privacy Policy
Realizzazione siti internet