U16 ECC – NIENTE DA FARE A FERRARA
21/11/2019

Rientrano con le ossa rotte i Crabs dalla trasferta di Ferrara, dove i padroni di casa nel finale hanno sfruttato le loro armi migliori per portare a casa una meritata vittoria.

UNDER 16 ECCELLENZA – GIRONE UNICO – OTTAVA GARA DI ANDATA

VIS 2008 FERRARA 69 - 54 BASKET RIMINI CRABS
(17 – 11, 29 – 28, 46 – 44)

Crabs: Tombetti 4 (1/2, 0/2, 2/2), Stella 2 (1/1, 0/0, 0/0), Romani 2 (1/3, 0/1, 0/0), Purboo 15 (5/10, 1/7, 2/2), D'Agnano 6 (2/3, 0/1, 2/4), Sovera 11 (3/5, 1/2, 2/2), Balldisseri 0 (0/2, 0/0, 0/2), Baietta 0 (0/0, 0/0, 0/0), James 12 (6/15, 0/0, 0/0), Abati n.e., Kimekwu 2 (1/4, 0/2, 0/2). Coach: Matteo Montanari, Gordan Firic.

Avvio terribile in casa biancorossa, i ragazzi di Coach Montanari vengono “schiacciati” dalla maggior fisicità ferrarese. Nei primi minuti è solo la Vis 2008 a trovare il canestro, proponendo spesso una circolazione di palla che avvantaggia il reparto lunghi, mentre i Granchi nella metà campo offensiva continuano ad andare a sbattere contro il muro avversario. Dopo pochi minuti, il tabellone segna il 12 a 0: bisogna correre ai ripari, i biancorossi finalmente trovano il modo di “affondare un gancio destro” con i canestri di Purboo e Sovera; e grazie ai liberi di Tombetti e D’Agnano, i riminesi riescono a diminuire lo svantaggio (17-11).

Ad inizio seconda frazione i canestri di Stella e la tripla di Sovera portano i Crabs ad agganciare la parità (20 a 20 a 7:52) costringendo i padroni di casa a richiedere un time-out. La partita continua in sostanziale parità, finalmente la difesa biancorossa riesce a contenere gli attacchi ferraresi ma in attacco è costretta a trovare soluzioni difficili che non sempre vanno a segno. James fatica più del solito a catturare i palloni a rimbalzo, non permettendo ai suoi compagni seconde opportunità, ma grazie al grande lavoro di Purboo e D’Agnano alla seconda sirena il punteggio è 29 a 28.

Dopo aver recuperato tutto lo svantaggio iniziale, i Granchi continuano a lottare, non vogliono lasciare andare la partita: James finalmente riesce ad essere più incisivo sotto canestro mentre Romani e Tombetti segnano dalla media, con un po’ di fatica il terzo quarto si chiude 46 a 44.

Dopo 30 minuti di battaglia le energie vengon meno, inizia a farsi sentire sempre più l’assenza di Stefanov e di Baietta (relegato in panchina già al secondo minuto di gara per problemi di salute). I padroni di casa provano ad allungare una prima volta, portando a ben 8 punti il distacco, ma i biancorossi continuano a lottare, Purboo, Kimekwu e Sovera recuperano quasi tutto lo svantaggio. Poi però arrivano due brutte tegole per Coach Montanari che deve richiamare in panchina prima D’Agnano e poi James, entrambi per un problema alla caviglia a seguito di uno scontro fortuito con la difesa avversaria. I padroni di casa approfittano della stanchezza riminese per mettere a segno un piccolo decisivo break, che chiude definitivamente la partita con il punteggio di 69 a 54.

È stata una gara molto fisica, che ha visto i Crabs entrare in partita solo dopo 5 minuti di gioco, a quel punto i ragazzi di Coach Montanari hanno impiegato tutte le loro energie per recuperare lo svantaggio e mantenere la sfida in equilibrio. Le forze hanno poi abbandonato i Granchi che nei minuti finali hanno dovuto lasciare andare le redini dell’incontro.

Che dire, ci abbiamo provato. È stato un avvio un po’ traumatico, all’inizio non riuscivamo a contrastare la loro maggior fisicità, poi abbiamo trovato le contromisure adatte recuperando tutto lo svantaggio. Abbiamo giocato bene fino a metà dell’ultimo quarto, dove un po’ di stanchezza, qualche pallone buttato e una percentuale al tiro non delle migliori, ci hanno condannato alla sconfitta. Per quanto il risultato non ci premi, non sono deluso dalla prova dei ragazzi, che hanno dovuto affrontare diverse difficoltà, continuando a trovare soluzioni differenti per superarle. Questa sconfitta è una lezione che  sfrutteremo per migliorare in vista delle prossime partite.” Coach Matteo Montanari

classifica
CLASSIFICA SERIE B
TEAM
Pt
Benedetto XIV Cento
50
Pallacanestro Piacentina Piacenza
42
Pallacanestro Crema
40
Pall. Vicenza 2012
40
Basket Lecco
38
Raggisolaris Faenza
38
Tigers Forli'
34
Pallacanestro Aurora Desio 94
30
Virtus Basket Padova
28
Nuova Pall. Olginate
26
Basket 2000 Reggio Emilia
24
Pall. Bernareggio 99
24
Basket Lugo
24
NTS Basket Rimini Crabs
22
Green Basket Palermo
18
Pallacanestro Alto Sebino Costa Volpino
12
Iscriviti alla Newsletter E-mail dei CRABS
Vuoi ricevere gli aggiornamenti sul tuo telefonino?
Iscriviti alla NEWSLETTER SMS
Basket Rimini Crabs
Sede legale Via Mosca, 54B
Capitale sociale Euro 18.000,00 i.v.
Codice fiscale e numeri iscrizione nel registro
delle Imprese di Rimini n. 91002440401
P.Iva 02028690408
Iscritta nel REA della C.C.I.A.A. di Rimini al n. 254450
Soggetta a direzione e coordinamento della Società
CRABS 1947 S.R.L. sede in Via Mosca, 54B
Cod. fisc. 03617500404
Privacy Policy
Realizzazione siti internet