U16 SILVER - PERIODO MOLTO POSITIVO IN CASA CRABS
01/02/2020

Dopo aver dominato i due incontri contro Coriano (73-26) e Livio Neri Cesena (29-80), contro la Libertas Green i Crabs partono bene ma si spengono sul più bello (45-52).

UNDER 16 SILVER – GIRONE E –  PRIMA GARA DI RITORNO (RECUPERO)

BASKET RIMINI CRABS 73 - 26 POL. JUNIOR CORIANO (16 – 4, 40 – 10, 58 – 16)

Crabs: Venerucci 2, Del Fabbro 25, Gueli 9, Gazzoni 6, Iorio 2, Coccia 3, Piscaglia 2, Alessandrini 8, Cancellieri, Protti 4, Maiorana 6, Pompili 6. Coach: Danilo Daccico, Ermes Vitali.

(ev) Nel recupero della prima giornata di ritorno, i Granchi superano agevolmente il fanalino di coda, Coriano. C'è partita solo all'inizio di primo quarto, con i Crabs che grazie a 4 punti di fila di Andrea Gueli mettono subito il naso avanti.

I ragazzi di Coach Daccico non fermano la loro corsa e imperterriti incrementano il loro vantaggio quarto dopo quarto. Nella lista dei marcatori si aggiungono anche Venerucci, Gazzoni, Iorio, Coccia, Piscaglia, Alessandrini, Protti, Maiorana, Pompili e Del Fabbro (che fa registrare 25 punti, 10 rimbalzi e 7 palle recuperate).

UNDER 16 SILVER – GIRONE E – TERZA GARA DI RITORNO

LIVIO NERI CESENA 29 - 80 BASKET RIMINI CRABS (6 – 21, 14 – 38, 23 – 65)

Crabs: Del Fabbro 23, Frisoni 26, Gueli 2, Fantini 2, Coccia 2, Piscaglia 2, Alessandrini 10, Civilla 4, Cancellieri, Protti 2, Maiorana 3, Pompili 4. Coach: Danilo Daccico, Ermes Vitali.

(ev) I Granchi di Coach Daccico bissano il successo dell'andata contro Livio Neri, portando a casa un altro referto rosa.

La gara si mette subito bene per i Crabs, grazie ad un 7-0 iniziale interamente targato Lorenzo Del Fabbro (23 punti, 9 recuperi e 7 assist). Gli attacchi riminesi sono incontenibili e i biancorossi allungano ulteriormente, chiudendo il primo quarto già con 15 lunghezze di vantaggio.

Ad inizio secondo quarto si registra un leggero calo di tensione e i padroni di casa provano a rientrare, ma i Crabs mantengono il controllo della gara con i rimbalzi di Frisoni ed i recuperi di Del Fabbro.

Nel terzo quarto un autentico show personale di Emanuele Frisoni (26 punti, 8 rimbalzi, 12/19 al tiro) permette ai Crabs di piazzare un parzialone di 29-7 che chiude definitivamente l'incontro.

UNDER 16 SILVER – GIRONE E – QUARTA GARA DI RITORNO

BASKET RIMINI CRABS 45 - 52 LIBERTAS GREEN FORLI' 
(14 – 10, 26 – 29, 37 – 38)

Crabs: Venerucci, Del Fabbro 17, Frisoni 7, Gazzoni 2, Iorio 2, Fantini 2, Coccia 7, Piscaglia 2, Alessandrini 4, Cancellieri, Maiorana 2, Pompili. Coach: Danilo Daccico, Ermes Vitali.

(ev) I Granchi si presentano all'incontro reduci da due vittorie consecutive, ma con Lorenzo Del Fabbro e Emanuele Frisoni febbricitanti. L'inizio di Rimini è ottimo, grazie alla notevole intensità difensiva, mentre in attacco è il solito Del Fabbro a trascinare i compagni al +4 della prima sirena.

Ad inizio secondo quarto i Crabs con una tripla di Del Fabbro toccano il massimo vantaggio sul 19-10. Qui però qualcosa si inceppa: arrivano una serie di errori banalissimi che permettono a Forlì di rimontare. La Libertas pareggia a quota 23 ma non si ferma e con un parziale di 9-0 si porta sul 23-27. Federico Coccia (7 punti, 5 rimbalzi e 5 recuperi) con un gioco da 3 punti interrompe il momento di crisi dei Crabs (26-27), ma sulla sirena uno sfortunato autocanestro di Frisoni regala il 26-29 con cui le squadre rientrano negli spogliatoi.

Terzo quarto all'insegna di chi sbaglia di più: una marea di errori su ambo i fronti mantengono il punteggio inchiodato, con Forlì che nonostante una buona presenza di Piscaglia (2 punti, 9 rimbalzi) prende qualche rimbalzo d'attacco di troppo. Emanuele Frisoni si sblocca ed infila il canestro del -2 (35-37), poi è Lorenzo Del Fabbro a firmare il -1 (37-38) ma il sorpasso non si concretizza ed il punteggio resta inalterato fino alla fine del quarto.

Nell'ultimo periodo le squadre continuano a sbagliare l'impossibile. Dopo 3' con i canestri inviolati, è Cristiano Iorio a rompere il ghiaccio con un canestro a rimbalzo offensivo che vale il sorpasso (39-38). I rimbalzi difensivi rimangono un problema per Rimini: proprio grazie ai secondi tiri Forlì piazza un 8-0 che di fatto decide la gara. Nel finale i forlivesi si riportano a +9, ma sprecano molto dalla lunetta. Ne approfittano Lorenzo Del Fabbro (17 punti e 5 recuperi) ed Emanuele Frisoni (7 punti e 10 rimbalzi) che firmano il -5 della speranza (45-50). I Crabs provano la tripla del -2 ma per due volte trovano solo il ferro e così sono gli ospiti a festeggiare.

classifica
CLASSIFICA SERIE B
TEAM
Pt
Benedetto XIV Cento
50
Pallacanestro Piacentina Piacenza
42
Pallacanestro Crema
40
Pall. Vicenza 2012
40
Basket Lecco
38
Raggisolaris Faenza
38
Tigers Forli'
34
Pallacanestro Aurora Desio 94
30
Virtus Basket Padova
28
Nuova Pall. Olginate
26
Basket 2000 Reggio Emilia
24
Pall. Bernareggio 99
24
Basket Lugo
24
NTS Basket Rimini Crabs
22
Green Basket Palermo
18
Pallacanestro Alto Sebino Costa Volpino
12
Iscriviti alla Newsletter E-mail dei CRABS
Vuoi ricevere gli aggiornamenti sul tuo telefonino?
Iscriviti alla NEWSLETTER SMS
Basket Rimini Crabs
Sede legale Via Mosca, 54B
Capitale sociale Euro 18.000,00 i.v.
Codice fiscale e numeri iscrizione nel registro
delle Imprese di Rimini n. 91002440401
P.Iva 02028690408
Iscritta nel REA della C.C.I.A.A. di Rimini al n. 254450
Soggetta a direzione e coordinamento della Società
CRABS 1947 S.R.L. sede in Via Mosca, 54B
Cod. fisc. 03617500404
Privacy Policy
Realizzazione siti internet